Avvitamento diretto nei metalli

Nel direct screwing gli elementi di fissaggio formano una filettatura senza asportazione di materiale durante l’avvitamento.

Con un andamento ininterrotto delle fibre e un indurimento a freddo del materiale, il principio qui applicato della deformazione senza asportazione di materia crea un filetto con elevata resistenza alle sollecitazioni. Diventano così superflui ulteriori bloccaggi (ad esempio secondo la norma DIN 267-27/28).

Il filetto prodotto è una filettatura metrica ISO, che prevede la compatibilità con particolari standard. Inoltre i filetti così formati sono privi di gioco e autobloccanti. Le viti autoformanti possono essere impiegate in tutti i materiali duttili, cioè deformabili plasticamente.

Vantaggi

  • Risparmi grazie all’eliminazione della pre-filettatura/formatura del filetto e all’utilizzo diretto in fori fusi, forati o punzonati
  • Genera un andamento delle fibre ininterrotto e un filetto con elevata resistenza alle sollecitazioni, tramite indurimento a freddo del materiale
  • Con questo processo di formatura del filetto si evita la fastidiosa produzione di trucioli
  • Le geometrie del filetto di tutti i nostri sistemi di direct screwing hanno una elevata tolleranza verso gli errori angolari al posizionamento della vite
  • Assenza di gioco tra la vite e la madrevite autoformata
  • Sistema autobloccante che non necessita di ulteriori sostanze di bloccaggio per viti
  • Possibilità di avvitamenti ripetibili

Prodotti b&m

 

b&m-FORM®

Sistema di direct screwing per impiego universale su tutti i materiali metallici duttili

b&m Innovation

b&m-FORM S®

Sistema di direct screwing con zona di maschiatura ridotta adatto per tutti i materiali metallici duttili

b&m Innovation

b&m-SHEETFORM®

Sistema di direct screwing per applicazioni con lamiere sottili

b&m Innovation

b&m-TIGHT®

Sistema di avvitamento diretto con funzione sigillante integrata per applicazioni ibride alluminio-acciaio

b&m Innovation