Particolari di tornitura

Particolari di tornitura lavorati con precisione secondo le vostre specifiche e adattate alle vostre applicazioni

Il processo di tornitura avviene mediante una rimozione graduale del materiale da un elemento grezzo. Esistono diversi tipi di macchine utensili, che si differenziano per caratteristiche, forme realizzabili, dimensioni dei pezzi lavorati e velocità di produzione. b&m può contare su torni a controllo meccanico, torni CNC monomandrino o multimandrino, torni a fantina mobile o fissa; inoltre, possono essere utilizzati torni a filo per piccoli pezzi in grandi serie.

b&m è in grado di gestire anche tutti i processi aggiuntivi, come i trattamenti termici e i rivestimenti contro la corrosione o per esigenze estetiche. Questo ci permette di coprire e soddisfare tutte le esigenze.

  • Possibilità di realizzare forme complesse
  • Capacità di produrre quantità da molto piccole ad elevate
  • Processi con elevata ripetibilità
  • Diverse operazioni in un’unica macchina (foratura, filettatura per asportazione, rettifica, ecc.)
  • Barre lavorabili da diametro 1mm fino a 100mm
  • Lavorazioni di ripresa da diametro 1mm fino a 300mm
  • Materiali lavorabili che spaziano dall’acciaio per alte velocità con piombo e zolfo, agli acciai legati come 36SMnPb14 o 39NiCrMo3, agli acciai inossidabili AISI 303-304-304L-316-430, all’ottone, alle leghe di alluminio (2011,6061,6082) ai materiali termoplastici o termoindurenti
  • Non sono necessari costi elevati per stampi
  • Tolleranze rispettabili più stratte rispetto alle operazioni di deformazione
  • Possono essere lavorati praticamente tutti i materiali
  • Alcune tipologie di pezzi possono essere realizzate da grezzo tubolare
  • Sono possibili operazioni multiple sulla stessa macchina
  • Industria automobilistica
  • Industria oleodinamica
  • Industria elettromeccanica
  • Boccola per girante – Industria automobilistica
  • Pistoncino – Industria oleodinamica
  • Spintore per molla – Industria oleodinamica